Oramai è trascorso un po’ di tempo e i fan di Alita – Angelo della battaglia, desiderano un sequel del film uscito nelle sale nel 2019 e diretto da Robert Rodriguez. Stando alle dichiarazioni del regista rilasciate in una recente intervista ai microfoni di ‘Forbes’, il sequel del lungometraggio tratto dall’omonimo manga di Yukito Kishiro, potrebbe arrivare in esclusiva sulla piattaforma di streaming Disney+.

Il regista Robert Rodriguez ha dunque fomentato la speranza dei fan che sono in attesa del sequel di Alita: angelo della battaglia, giunto nei cinema anche grazie alla collaborazione di James Cameron nelle vesti di sceneggiatore e produttore del film.

Le parole di Rodriguez che fanno sognare i fan di Alita

Il regista di Alita ha parlato di un possibile secondo capitolo del film. Robert Rodriguez pensa che sia tutto possibile. Disney ha comprato Fox, e loro hanno Disney+ quindi potrebbe calere la pena parlarne. Il filmaker ha poi aggiunto: “So che a molte persone piacerebbe vedere un nuovo film e di certo a me piacerebbe farne un altro. Per quanto riguarda produzione e distribuzione, credo che negli ultimi anni lo streaming abbia aperto molte possibilità. Alita è un prodotto molto conosciuto, ha una fanbase folta e sono convinto che il pubblico vedrebbe il film se questo fosse arrivasse in una modalità di consumo più comoda. Quindi sì, credo che non sia una cattiva idea”.

Trailer Alita 2 – Fonte Video | Paradise Of Movies

Il primo film, Alita – Angelo della Battaglia, è costato circa 170 milioni di dollari, incassando poco più di 400 milioni. Queste cifre hanno portato Alita ad essere considerata un flop, riuscendo a coprire a fatica i costi di produzione e pubblicitari. Dunque era difficile pensare ad uno studio sulla realizzazione di un eventuale nuovo capitolo. Così si è deciso di dare una seconda chance lanciando il sequel in esclusiva streaming, che certamente riuscirà ad accaparrare un pubblico abbastanza ampio.

Tutto ciò che sappiamo su Alita

Alita – Angelo della Battaglia è interpretata da Rosa Salazar. Fanno parte del cast anche Christoph Waltz (nelle vesti del dott. Ido Dyson), Mahershala Ali (in Vector), Jennifer Connelly (in Chiren), Ed Skrein (in Zapan), Jackie Earle Haley (in Grewishka), Lana Condor (in Koyomi), Michelle Rodriguez (in Gelda), Leonard Wu (in Kinuba), Jorge Lendeborg Jr. (in Tanji) e molti altri. La regia è stata affidata a Robert Rodriguez e la produzione a James Cameron.