Se siete utenti iscritti ad Amazon Prime Video, il colosso del commercio elettronico statunitense, in seguito al recente aggiornamento dell’11 marzo 2021, ha introdotto il pulsante per la ‘riproduzione casuale’ all’interno dell’app installata sui dispositivi mobili e disponibile, per il momento, solo per il sistema operativo Android. Si tratta di una funzione molto interessante che consente agli iscritti a Prime Video di avviare in maniera casuale gli episodi delle serie TV.  

Difficilmente gli amanti delle serie TV iscritti alla piattaforma streaming Amazon Prime Video resteranno con il dubbio su cosa vedere, perché proprio grazie a questa novità gli utenti potranno sempre ricavare nuovi e vecchi titoli. E nel momento in cui si troveranno in difficoltà dinanzi alla scelta su cosa guardare, ecco che potranno usufruire della nuova funzione ‘riproduzione casuale’ che semplificherà loro la selezione. In pratica l’utente una volta che ha scelto la serie TV da vedere, cliccherà sul pulsante in questione e casualmente verrà proposto un episodio.  

Come funziona il pulsante per la riproduzione casuale? E’ davvero tutto molto semplice. Per utilizzare questa modalità e quindi far sì che la piattaforma di streaming possa selezionare l’episodio della serie televisiva scelta dall’utente iscritto a Prime Video, occorre seguire questi pochi passaggi:

– Aprire l’app di Amazon Prime Video;

– Scegliere la serie TV che si desidera vedere;

– Cliccare sul pulsante ‘riproduzione casuale episodi’.

Ecco che il gioco è fatto. Dopo aver cliccato sul nuovo pulsante introdotto da Amazon, partirà automaticamente un episodio causale della serie televisiva da voi scelta precedentemente. Una volta concluso l’episodio, la funzione proseguirà col proporvi altri episodi sempre casualmente. Insomma, si tratta di una modalità pensata per tutti coloro che sono appassionati di serie TV e che le amano rivedere all’infinito. Se per caso non siete ancora iscritti ad Amazon Prime Video, non allarmatevi, perché potrete farlo quando volete e in maniera del tutto gratuita per 30 giorni. Inoltre, per gli studenti è attiva la promozione ‘Prime Student’ che dà diritto a ben 90 giorni di prova gratuita. Cosa aspettate?