Una moda che sta spopolando anche in Italia e soprattutto tra i più giovani, si chiama ‘Bubble tea’ (tè con le bolle). Il nuovo food trend, stando ai dati rilevati da ‘Fortune Business Insights’, l’intero mercato ha la possibilità di raggiungere un valore pari a 3,39 miliardi di dollari, ossia circa 2,79 miliardi di euro, entro la fine del 2027.

Cos’è il bubble tea, l’insolito e curioso drink

Il bubble tea o tè con le bolle, è una bevanda taiwanese a base di tè inventata tra Tainan e Taichung negli anni ‘80. In seguito si è diffuso anche in nord America e in altri paesi asiatici. La ricetta originale è a base di diverse varietà di tè (nero, verde oppure oolong), aromi o latte o sciroppo alla frutta; l’aggiunta di zucchero è facoltativa. La sua preparazione prevede anche l’aggiunta di perle gommose di tapioca o boba, popping boba (ovvero delle piccole sfere che scoppiettano in bocca rilasciando succhi di vari gusti), gelatina di frutta o vegetali. Nella versione fredda ice-blended è prevista l’aggiunta del ghiaccio e tutto il preparato viene frullato in modo tale che si crei una consistenza densa e cremosa. La bevanda è servita in diversi gusti e varianti: le più comuni sono al tè nero con latte e tapioca e al tè verde con latte e tapioca.

A testimoniare l’ottimo risultato che sta riscuotendo bubble tea nel nostro paese sono i dati registrati da Frankly, la prima catena italiana, del nuovo food trend, che nasce a Milano nel 2016 con lo scopo di unire culture diverse in modo particolare quella asiatica, luogo da cui proviene la particolare ricetta originale, ma anche quella nordamericana. Il Frankly Team è composto da un gruppo giovane ed affiatato in continua espansione e con traccia internazionale. Vanta di 55 dipendenti e più di 1 milione di drink serviti in tutto l’anno. Lo scorso anno 2020 ha chiuso con un fatturato di 1,4 milioni di euro.

Successivamente al primo negozio fisico inaugurato nel 2017 a Milano, altre sedi sono state aperte a Torino, Bologna e Bergamo, ma la startup non vuole fermarsi e sono pronte altre quattro località per l’apertura. Frankly fa in modo che tutti i prodotti utilizzati siano genuini e naturali, selezionando con cura ogni singolo ingrediente che andrà a comporre il bubble tea, così da offrire ai clienti un gusto più autentico e speciale.