Torna disponibile online la piattaforma digitale del Festival della Scienza di Genova. Tutti gli appassionati del mondo scientifico potranno visitare il sito festivalscienza.online, il quale è stato inaugurato l’anno scorso in occasione della 18esima edizione. La piattaforma ha avuto un eccellente successo registrando più di 5 mila abbonamenti durante il Festival. Così fa il suo grande ritorno online con oltre 80 contenuti sia a pagamento che gratuiti cui protagonisti saranno esperti e scienziati di tutto il mondo.

Come racconta il presidente dell’Associazione Festival della Scienza, Marco Pallavicini, per la scorsa edizione del Festival avevano previsto un programma quasi del tutto in presenza, ad eccezione delle scuole ma, a due giorni dall’inizio della manifestazione, sono stati costretti a spostare tutti gli appuntamenti online. Così, in tempi brevissimi è nata la piattaforma festivalscienza.online, che ha dato la possibilità al pubblico di seguire il ricco programma del Festival in totale sicurezza. Si tratta di uno spazio virtuale che in questi mesi è stato aggiornato e rivisitato rendendolo migliore, per portare contenuti scientifici di qualità online e renderli fruibili a tutti, anche al pubblico più giovane.

Alle dichiarazioni di Pallavicini si sono aggiunte anche quelle del direttore del Festival della Scienza di Genova, Fulvia Mangili, spiegando che il portale prevede un utilizzo molto semplice e intuitivo e che permette a tutti di accedere facilmente ai contenuti delle passate edizioni e ad eventi futuri cui dettagli saranno rivelati quanto prima. Una volta completata la registrazione, il visitatore ha a disposizione un ampio catalogo di contenuti gratuiti e a pagamento, che può selezionare a seconda dell’ambito di interesse.

Davvero tanti sono i contenuti che il visitatore è libero di scegliere secondo le sue preferenze come ad esempio: scienze della terra, chimica, fisica, medicina, astrofisica, spazio, ma anche discipline come arte, filosofia e informatica. Per vedere tutti questi contenuti sarà necessario recarsi sull’apposito sito festivalscienza.online, effettuare la registrazione e sottoscrivere un abbonamento pari ad un costo di 10 euro, per vedere contenuti a pagamento, invece, per i contenuti gratuiti, occorre solo la registrazione. L’abbonamento dura un anno e, tutti coloro che si sono registrati da novembre 2020 in poi, potranno vedere anche gli appuntamenti online del Festival della Scienza 2021, in programma dal 21 ottobre al 1° novembre 2021.