La Ford Motor Company, in collaborazione con Agility Robotics, società che sviluppa robot bipedi dal 2015, ha voluto immergersi in una nuova ed interessante frontiera: ovvero quella dell’automazione. Considerato il fatto che oggi lo shopping online rappresenta una delle cose più amate al mondo, la casa automobilistica statunitense si è messa a lavoro per l’ultimo step di una consegna a domicilio compiuto da Digit: un robot Ford che cammina su due gambe (anche se metalliche) proprio come un essere umano.

Come avviene la consegna a domicilio

L’azienda automobilistica Ford ha pubblicato un interessante video relativo alla novità sul sistema di delivery automatizzato. Il robot Digit arriva dinanzi alla vostra abitazione a bordo di un’auto a guida autonoma, scende, prende il pacco da consegnare e bussa al campanello di casa. Tutto questo proprio come se fosse un corriere umano. Tale progetto di Ford, in partnership con Agility Robotics, rappresenta sicuramente il futuro del commercio e delle spedizioni.

Il robot-postino, però, non è seduto accanto al conducente (che tra l’altro non c’è) bensì giunge a destinazione riposto nel vano di carico del furgoncino Ford. Una volta giunti all’abitazione, dove verrà consegnato il pacco, il portellone si aprirà, Digit scenderà sulle proprie gambe metalliche e ultimerà la consegna. Di seguito il video di come Digit effettua la consegna:

Fonte Video | Tech Insider

Il robot delle consegne a domicilio Digit di Ford, è stato costruito in un materiale leggero in grado di sollevare pacchi che raggiungono un peso anche di circa 20 Kg, che sale e scende le scale, che riesce a spostarsi su terreni instabili e che riesce a mantenere l’equilibrio anche se qualcuno o qualcosa lo urta. Digit è anche in grado di piegarsi e, una volta effettuata la consegna, il robot dalle sembianze antropomorfe, si va a riposizionare nel vano carichi del furgoncino e pronto per una nuova consegna di pacchi.

Digit, il postino automa, è dotato di sensori e di telecamere LiDAR (Light Detection and Ranging) in grado anche di collegarsi al veicolo Ford con guida autonoma, in modo tale che le informazioni e i dati vengono inviate direttamente al robot. Secondo Ken Washington, vice presidente Ford Research and Advanced Engineering, il principale obiettivo del progetto è quello di trovare la soluzione finale per abilitare un sistema di consegna dal veicolo fino alla porta di casa.

A partire dal 6 gennaio 2020, il robot Digit di Ford è ufficialmente in vendita. Per quanto riguarda la prima parte della produzione, ovvero in tutto il 2020, sono stati costruiti solo 20/30 esemplari. La società Agility Robotics afferma che questi numeri dovrebbero raddoppiare nel 2021.