Stando agli ultimi dati abbastanza negativi, Disney+ potrebbe chiudere l’accesso vip dopo aver mandato in onda Jungle Cruise. Il film del regista Jaume Collet-Serra e gli attori principali Emily Blunt e Dwayne Johnson, che rispettivamente interpretano i personaggi di Lily e Frank, è uscito nelle sale cinematografiche e su Disney+ (servizio di video on demand gestito dalla divisione Disney Media) lo scorso 30 luglio. Ad ogni modo la piattaforma televisiva starebbe rivalutando un po’ la questione della distribuzione dei suoi prodotti, e a tal proposito Jungle Cruise è in uscita digitale anticipata.

Fonte Video | Disney IT

Jungle Cruise si potrà acquistare in digitale su tutte le principali piattaforme a partire dal prossimo 31 agosto in 4K Ultra HD. L’uscita fisica, invece, in Blu-ray e DVD, è in programma per il 16 novembre. Ed è proprio per quest’ultima scelta che sono previsti anche dei contenuti speciali, come ad esempio una conversazione con il regista del film, che spiegherà tutto il processo del making of, partendo dai casting al make-up fino all’utilizzo del vecchio linguaggio indigeno che è possibile ascoltare nella pellicola.

Inoltre, le novità non terminano qui, infatti, gli spettatori avranno la possibilità di accedere sul set insieme alle star principali del film, Dwayne ed Emily. Chi invece deciderà di acquistare Jungle Cruise in DVD o Blu-ray potranno scoprire l’intero mondo del film, come è stato creato, il tutto grazie all’arte cinematografica e scenografica. In un determinato contenuto speciale, gli spettatori potranno anche scoprire in che modo la barca di Frank è riuscita a percorrere le acque difficili e pericolose in una cisterna ad Atlanta e anche come è stata costruita una città a Kauai. Tra i diversi contenuti, non poteva indubbiamente mancare quello sugli ‘skipper’ del Disneyland Resort.

Per l’uscita fisica di Jungle Cruise ribadiamo che bisognerà aspettare fino al 16 novembre prossimo, ma per chi non volesse attendere fino a questa data potrà vederlo acquistandolo in digitale su tutte le piattaforme a partire dal 31 agosto.