METRO Italia, punto di riferimento per gli acquisti dei professionisti indipendenti e partner dell’Horeca, termine commerciale che si riferisce al settore dell’industria alberghiera, ha lanciato Dish Order, una piattaforma digitale per il food delivery in cui il ristoratore è in grado di accumulare e gestire in piena autonomia tutti gli ordini dei clienti. Metro Italia vanta di circa 4.500 dipendenti e di un orientamento al Food Service Distribution sempre in crescendo. Gestisce più di 49 punti vendita e offre più di 30.000 prodotti di qualità (oltre alla passione per la ristorazione e l’ospitalità), tra 10.000 e oltre referenze food e più di 20.000 nel non food.

Svariati sono i vantaggi a cui può servirsi il ristoratore grazie all’uso della piattaforma digitale Dish Order. Essa, infatti, garantisce il monitoraggio del rapporto tra il ristoratore e il suo cliente direttamente dall’interfaccia dell’app e dunque incrementare la facoltà di rendere il tutto personalizzabile e fedele. Questo rappresenta inoltre un’importante alternativa maggiormente economica sia per quanto riguarda i costi di accesso al servizio, sia per la mancata presenza di commissioni sui pagamenti. Stando a quanto dichiarato da Tanya Kopps, CEO di METRO Italia, con l’introduzione di questa piattaforma digitale vi è una maggiore possibilità di supportare i propri clienti offrendo servizi che li rendono competitivi anche in questa situazione difficile di pandemia che purtroppo si è insediata a livello mondiale. Il business da circa un anno è cambiato in maniera radicale e la spinta verso la gestione del digitale non è stata raccolta subito da tutti.

Come qualità di partner di Horeca, prosegue Kopps, il loro intento è quello di essere anche dei facilitatori verso la digitalizzazione dei loro clienti, in quanto possano essere sempre al passo con i tempi e le necessità dei consumatori finali. Insomma METRO Italia continua senza mai fermarsi il lavoro che prevede l’affiancamento e il supporto ai professionisti del mondo della ristorazione e dell’ospitalità soprattutto in questo particolare momento dove la competenza e la bravura di saper comprendere i cambiamenti si trasformino in vantaggi per il business.