Sky sarà ancora la casa dei campionati di MotoGP e Superbike per i prossimi 4 anni. La piattaforma di Comcast, infatti, ha acquisito un accordo per i diritti tv per le gare live del FIM MotoGP World Championship e del Motul FIM Superbike World Championship fino al 2025.

Sky trasmetterà tutti i Gran Premi delle tre classi del Motorsport (Moto3, Moto2 e MotoGP) e tutti i Round delle tre classi di Superbike (World Superbike, World Supersport e World Supersport 300). La trasmissione avverrà tramite satellite, internet, sul digitale terrestre ed in streaming su NOW. Ovviamente il canale principale sarà sempre Sky Sport MotoGP, che regalerà ai propri utenti ed appassionati delle due ruote tutti gli studi ed approfondimenti.

Come ha dichiarato Marzio Perrelli, Executive Vice President di Sky, questo accordo conferma il loro impegno a favore del motociclismo, che da anni è uno dei pilastri della grande offerta sportiva di Sky. Sono orgogliosi di essere il punto di riferimento per tutti gli appassionati delle due ruote. Saranno quattro stagioni che Sky racconterà con passione, con la consueta qualità editoriale e con un’esperienza di visione esaltata dai nuovi investimenti tecnologici. Il loro canale dedicato alle moto va ben oltre il racconto delle singola gara e sarà ancora una volta lo spazio ideale per chi vuole informarsi e vivere fino in fondo questa passione.

Sky, dunque, continua a confermarsi come principale punto di riferimento per i motori. La copertura delle gare delle due ruote va ad aggregarsi all’offerta sportiva di Sky, che dalla prossima stagione trasmetterà anche il mondiale di Formula 1 e tanto altro ancora. La copertura sarà davvero ricca anche sulle piattaforme digitali, special modo sul sito skysport.it con immagini, video, notizie, interviste, rubriche e tanti contenuti sempre in aggiornamento. Le notizie in real time ci saranno anche sui canali Sky Sport 24, sull’app Sky Sport e sugli account social ufficiali.