Un’interessante novità è stata apportata su WhatsApp, nota app di messaggistica istantanea. Grazie ad un nuovo aggiornamento entrerà a far parte del mondo e-commerce lanciando la funzione Carrello, attraverso cui gli utenti avranno la possibilità di effettuare ordini e acquisti con un semplice messaggio di chat.

Inoltre si potranno sfogliare cataloghi online di diverse aziende o attività di interesse, il tutto senza chiudere l’applicazione. C’è da chiarire, però, che l’introduzione della funzione Carrello è valida solo per gli account Business.

WhatsApp, la funzione carrello e come acquistare via chat

Come primo step l’utente dovrà accedere alla chat di un’azienda attraverso l’elenco dei contatti che utilizziamo normalmente. In alto cliccherà troverà il pulsante per poter accedere e sfogliare cataloghi, controllare dunque la disponibilità dei prodotti offerti dal punto vendita desiderato e effettuare l’acquisto. L’utente abilitato a questa funzione dovrà: selezionare gli articoli dal catalogo, cliccare su ‘Aggiungi al carrello’, inserire nel carrello tutti gli articoli d’interesse che intende acquistare e terminare l’operazione confermando l’ordine con un semplice messaggio. Il carrello in WhatsApp è già disponibile per tutti gli utenti, sia Android che iOS.

Fonte video | WhatsApp

Di seguito il comunicato ufficiale rilasciato sul blog di WhatsApp che presenta l’arrivo della funzione Carrello e come fare per acquistare via chat:

“Oggi vi presentiamo l’arrivo della funzione carrello su WhatsApp, uno strumento particolarmente utile quando si comunica con attività che vendono più di un articolo alla volta, come nel caso di ristoranti o negozi di abbigliamento. Con la funzione carrello, gli utenti possono sfogliare il catalogo, selezionare più prodotti e inviare l’ordine all’attività in un singolo messaggio. In questo modo, per le attività sarà più facile tenere traccia degli ordini ricevuti e gestire le richieste dei clienti, agevolando così le vendite.

Per esempio, Agradaya, un’azienda sostenibile di erbe e spezie con sede nella città indonesiana di Yogyakarta, ha ottenuto l’accesso in anteprima a questa funzione e ha constatato che i carrelli sono un ottimo modo per capire che cosa ordinano i clienti senza bisogno di scambiarsi molti messaggi.

Usare la funzione carrello è semplicissimo! Basta selezionare gli articoli nel catalogo e toccare “Aggiungi al carrello”. Quando tutti gli articoli sono stati inseriti nel carrello, è possibile inviare il contenuto del carrello all’attività con un semplice messaggio. Per maggiori dettagli sull’utilizzo dei carrelli, consulta questa pagina.”

Insomma si tratta di un vero e proprio vantaggio sia da parte dei consumatori, sia dei venditori. Grazie alla nuova funzione di WhatsApp le vendite saranno gestite in maniera pratica, veloce e altrettanto sicura, tenendo sotto controllo gli ordini effettuati e il tracciamento degli stessi. Un esordio avuto giusto in tempo, soprattutto in vista del tanto amato shopping natalizio. Così dopo il carrello di Instagram anche WhatsApp può dire di averne uno tutto suo. Adesso non resta che aspettare Facebook e vedere se riuscirà a creare una piattaforma dedicata alla compravendita.