Il binomio tra il gruppo Volkswagen ed il tuner tedesco ABT è da decenni un successo. Ormai quasi tutte le vetture del gruppo possono essere rese più aggressive grazie ai kit ABT che prevedono modifiche sia meccaniche che estetiche. Ora è arrivato il turno della nuova Volkswagen Golf 8. Il primo step per renderla più aggressiva è stato presentato e promette davvero bene come testimoniano le foto ufficiali.

Il preparatore di Kempten ha preparato il primo set per rendere più aggressiva la nuova Volkswagen Golf 8. Le versioni sulle quali si possono montare i primi kit sono quella a benzina con il 1.5 TSI da 150 CV e quella con il 2.0 TDI da 150 CV. Per maggiori informazioni potete consultare direttamente il link alla pagina ufficiale del tuner tedesco. Vi abbiamo inserito l’url relativo proprio alla nuova Volkswagen Golf 8:

https://www.abt-sportsline.com/tuning/configurator/#45124800!E8F42DA

Le modifiche non riguardano ancora la meccanica. Per quella dovremo aspettare l’estate. Previsto per luglio infatti il nuovo kit di mappatura della centralina per aumentare i cavalli della media tedesca (come vi avevamo mostrato per l’Audi A1).

Il pacchetto preparato da ABT prevede un set di sospensioni con molle rigide e più corte con le quali si abbassa la vettura di 25-30 mm. Il set è preparato anche per chi ha già optato per il DCC, controllo attivo del telaio.

Previsti anche inediti cerchi in lega con dimensioni da 18, 19 e 20 pollici. I primi due con pneumatici da 225, il più grandi con gomme da 235. Grazie a queste modifiche la vostra Volkswagen Golf 8 non guadagnerà in prestazioni, ma migliorerà di molto la tenuta di strada (oltre che nel look). Per maggiori informazioni, prezzi e per conoscere il centro di montaggio dei kit ABT più vicino a dove risiedete, potete consultare direttamente il sito del tuner tedesco