Tesla, famosa azienda statunitense specializzata soprattutto nella produzione di auto elettriche e di proprietà di Elon Musk, ha ufficializzato la chiusura del proprio programma referral riservato alle auto. Un po’ di tempo fa tale programma aveva riscontrato un importante successo, in pratica ogni cliente aveva a sua disposizione un link unico che, se veniva utilizzato per l’acquisto di una nuova automobile, riceveva un premio. E questa ricompensa valeva anche per il nuovo acquirente.

Col passare degli anni il programma referral di Tesla aveva persino concesso di accaparrarsi nuove vetture. Ad ogni modo però questo tipo di idea stava diventando sempre di più un peso a livello economico per l’intera azienda. Basta solamente pensare che oggi l’azienda statunitense dovrà consegnare ai suoi vecchi clienti e nuovi acquirenti, iscritti al programma Referral, ben 80 nuove Roadster gratuitamente.

Il CEO di Tesla, Elon Musk, già due anni fa, aveva accennato alla chiusura del programma referral, ma poi scelse solo di ridimensionarlo. Fino a qualche giorno fa, qualsiasi vettura vendita tramite il link unico offriva, sia al vecchio che al nuovo cliente, il diritto a 1.500 Km di ricarica gratuita presso i Supercharger. Ma dal 18 settembre scorso, tramite un breve comunicato, Tesla ha emanato l’ufficialità della chiusura in via definitiva del programma e quindi non saranno più elargiti premi.

Dalla nota ufficiale si evince che l’azienda desidera ringraziare tutti i fedeli sostenitori di Tesla, che li aiutano ogni giorno a raggiungere la loro missione condividendo il proprio entusiasmo per Tesla con amici e familiari. Solo nel 2020, i proprietari di Tesla hanno contribuito ad accelerare la transizione globale verso l’energia sostenibile, evitando emissioni di CO2 equivalente pari a 5 milioni di tonnellate. A partire dal 18 settembre 2021, fino a nuovo avviso, non offriranno premi Referral nella tua aera geografica.

Tuttavia un’azienda così di spessore come Tesla ad oggi non necessità più di iniziative simili per vendere le proprie automobili. Per giunta, chiudendo definitivamente il programma referral, la società potrà procedere con il taglio dei costi relativi alla rete Supercharger. Però c’è da dire che, malgrado questo, il programma referral resterà attivo per il Solar Roof (pannelli solari).