Era da un po’ di tempo che voci di corridoio spifferavano la possibilità di fare videochiamate su WhatsApp anche dal computer laptop e desktop, ma fino a qualche mese fa questo non era ancora fattibile deludendo le aspettative degli utenti. Le cose verso gli inizi del mese di marzo 2021 sono cambiate e hanno preso un’importante svolta: la famosa piattaforma di messaggistica istantanea ha infatti avvisato tutti gli utenti di aver introdotto la possibilità di effettuare chiamate e videochiamate anche sui dispositivi Windows e sui Mac installando la versione desktop dell’app. WhatsApp ha lavorato duro per aumentare diversi servizi ai suoi milioni di utenti sparsi in tutto il mondo, incrementando a 50 partecipanti delle chiamate di gruppo sia all’interno dell’app per il sistema iOS che Android.

Fonte Video | TuttoAndroid

Adesso grazie all’introduzione delle chiamate e videochiamate su WhatsApp Desktop sarà possibile mettersi in contatti con parenti e amici. Per adesso, però, si possono eseguire esclusivamente videochiamate singole, quindi bisognerà aspettare per utilizzare la compatibilità con le chiamate di gruppo. Tramite un post pubblicato da WhatsApp sul blog ufficiale, è stato dichiarato che nell’ultimo anno hanno assistito ad un forte aumento delle chiamate sulla piattaforma di messaggistica istantanea, molto spesso anche per lunghe conversazioni. Lo scorso 31 dicembre 2020 hanno registrato il record del maggior numero di telefonate eseguite in un solo giorno con ben 1,4 miliardi di chiamate vocali e videochiamate.

Il post scritto da WhatsApp continua nell’affermare che, dall’istante in cui molte persone sono ancora lontane dai propri affetti e amici e in molti si stanno adeguando alle nuove modalità di lavoro come lo smartworking, vogliono che le conversazioni sulla piattaforma statunitense assomiglino sempre di più alle conversazioni di persona, a prescindere dal tipo di dispositivo utilizzato o dal luogo in cui vengono effettuate. WhatsApp Desktop non è altro che un’estensione progettata per far sì che gli utenti possano utilizzare anche la versione browser. Con questa funzione è possibile utilizzare la fotocamera e il microfono in modo più diretto. La versione web è disponibile per Windows 10 e MacOS e si può scaricare dal sito ufficiale del gruppo di Menlo Park.