Audi Q6 e-tron quattro
Audi Q6 e-tron quattro

Audi ha deciso di fare un grande passo avanti nella tecnologia delle auto con l’integrazione di ChatGPT nei modelli dotati della piattaforma d’infotainment MIB 3. Questo significa che, entro la fine dell’anno, due milioni di Audi prodotte dal 2021 potranno sfruttare un’assistenza vocale avanzata grazie a Microsoft Azure OpenAI Service. Non solo, i nuovi modelli come l’Audi Q6 e-tron, con architettura elettronica E3 1.2, avranno accesso a una versione potenziata di ChatGPT tramite Cerence Chat Pro.

Novità principali:

  • Controllo vocale avanzato: Le Audi con MIB 3 dal model year 2021 permetteranno ai conducenti di utilizzare la voce per controllare le funzioni dell’auto come infotainment, navigazione e climatizzazione. Ora si potrà anche porre domande generali senza dover distogliere lo sguardo dalla strada, rendendo la guida più sicura.
  • Architettura elettronica E3 1.2: I nuovi modelli, come l’Audi Q6 e-tron, offriranno un assistente vocale ancora più evoluto. Sarà in grado di riconoscere comandi vocali specifici e, se necessario, inoltrarli a ChatGPT. Tutto questo senza che il conducente debba fare nulla di più che parlare.
  • Tutela della privacy: ChatGPT non avrà accesso ai dati del veicolo. Le interazioni verranno cancellate entro 30 giorni, garantendo la protezione delle informazioni personali degli utenti.
Audi Q6 e-tron quattro
Audi Q6 e-tron quattro

L’intelligenza artificiale per ottimizzare i processi:

Con questa mossa, Audi dimostra di voler sfruttare al massimo l’intelligenza artificiale non solo per migliorare l’esperienza del cliente, ma anche per ottimizzare i processi aziendali. L’AI viene già utilizzata nel controllo delle saldature a punti e nel rilevamento delle imperfezioni dei lamierati nel reparto presse. Inoltre, Audi si impegna a un utilizzo responsabile dell’AI. Questo in linea con i propri valori e le normative europee come il Data Act e la Legge EU sull’intelligenza artificiale.

Una guida verso il futuro dell’automotive:

Audi non si ferma qui. La casa dei quattro anelli punta a diventare leader nella mobilità premium sostenibile e connessa. Con nuovi modelli, offerte di mobilità innovative e una costante attenzione alla formazione dei dipendenti, Audi si prepara a un futuro in cui l’intelligenza artificiale giocherà un ruolo sempre più centrale. L’integrazione di ChatGPT è solo l’inizio di una rivoluzione tecnologica che promette di ridefinire l’esperienza di guida.