Una vera e propria battaglia, questo è il giusto commento della seconda prova stagionale del campionato GT2 European Series Fanatec, disputatasi in Austria al Red Bull Ring. Ben 14 le auto al via.

Il fine settimana si è svolto senza intoppi dal punto di vista atmosferico, con qualifiche e gare svoltesi in condizioni di tempo ottimo, non tropo caldo ed asfalto in perfette condizioni. Sempre eccellente il lavoro ai box di meccanici ed ingegneri di Ebimotors, abilmente condotti dal sempre presente Enrico Borghi.

Gianluca Giorgi, concentrato prima del via

Gianluca Giorgi di Ebimotors è riuscito fortunatamente a portare al traguardo la sua Porsche 911 GT2 Clubsport in entrambe le prove, nonostante diversi contati e sportellate. Il bicchiere può essere considerato mezzo pieno alla fine del week-end visto il buon bottino di punti messi in cassaforte.

Gianluca Giorgi ha conquistato un secondo posto di classe AM in gara 1 (quinto assoluto) ed una quinta posizione di classe in gara 2 (nono assoluto). La seconda prova è stata compromessa da una penalità con stop&go.

In classifica di campionato, aspettando ancora le graduatorie ufficiali, Gianluca Giorgi è ora al secondo posto, a pochi punti di distanza dal leader.

Ora il campionato tornerà in Italia con la terza prova stagionale nel fine settimana del 1-3 luglio sul tortuoso anello di Misano Adriatico. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi del campionato.