Francesco Bagnaia
Francesco Bagnaia

Il Gran Premio del Mugello si è concluso con una vittoria emozionante per Francesco Bagnaia, che ha ottenuto un trionfo dominante con la sua Ducati. La gara ha visto anche il secondo posto di Enea Bastianini e il terzo di Jorge Martin, completando una giornata memorabile per la Ducati.

Francesco Bagnaia ha condotto una gara impeccabile, prendendo il comando fin dalle prime curve e mantenendo la prima posizione fino alla fine. Enea Bastianini e Jorge Martin hanno completato il podio, rendendo omaggio alla superiorità della Ducati in questa stagione. Marc Marquez ha ottenuto un rispettabile quarto posto, mentre Pedro Acosta ha chiuso la top five.

Momenti chiave della gara

La partenza

Al via, Bagnaia ha effettuato una partenza perfetta, passando dall’esterno e conquistando subito la testa della corsa alla staccata della Luco, superando il poleman Martin. Bastianini e Marquez si sono posizionati subito dietro, pronti a dare battaglia.

Pit stop e Safety Car

Non ci sono stati eventi di Safety Car, ma la strategia dei pit stop è stata cruciale. Bagnaia ha gestito perfettamente le gomme, mantenendo un ritmo inavvicinabile per gli avversari.

Duelli e sorpassi

Il duello tra Martin e Bastianini è stato uno dei momenti più emozionanti della gara. Bastianini, dopo essere stato superato da Marquez, ha reagito con due manovre magistrali nelle ultime tornate, riprendendosi il terzo posto e poi superando Martin all’ultima curva.

Errori e penalità

Joan Mir è stato sfortunato, cadendo al sesto giro e terminando prematuramente la sua gara. Non ci sono state altre penalità significative che hanno influenzato il risultato finale.

Rimonte notevoli

Enea Bastianini ha effettuato una rimonta spettacolare, recuperando posizioni e finendo secondo dopo un emozionante sorpasso su Martin all’ultima curva. Anche Franco Morbidelli ha avuto una buona performance, chiudendo al sesto posto dopo una gara combattuta.

La vittoria di Bagnaia al Mugello rilancia la Ducati nella lotta per il campionato, mentre Martin mantiene la leadership nella classifica piloti. Marquez, con la sua straordinaria rimonta, dimostra di essere ancora un contendente formidabile.

Classifiche aggiornate

Dopo il Gp del Mugello, la classifica piloti vede Martin in testa con 171 punti, seguito da Bagnaia con 153 e Marquez con 136. Nella classifica team, Ducati Lenovo Team guida con 267 punti, seguita da Prima Pramac Racing con 202 e Aprilia Racing con 187 punti.