Mini John Cooper Works E
Mini John Cooper Works E

Preparatevi a una novità che scuoterà il mondo delle auto: la MINI John Cooper Works E PROtotype farà il suo debutto al leggendario Goodwood Festival of Speed. Questo evento segna un punto di svolta per MINI, che entra ufficialmente nell’era dell’elettromobilità con la sua prima vettura elettrica ad alte prestazioni.

Ecco cosa c’è di nuovo

Il primo modello elettrico della MINI John Cooper Works: un’auto che combina il leggendario spirito sportivo di John Cooper con l’innovazione elettrica.
Un design che non passa inosservato: il camouflage disegnato dal MINI Design Team e il logo “37” rendono omaggio alla storica vittoria al Rally di Monte Carlo del 1964.
Una performance da urlo: la MINI John Cooper Works E PROtotype non è solo un’auto elettrica, è una dichiarazione di intenti, pronta a scalare la collina di Goodwood e a mostrare cosa significa veramente “alta prestazione”.

Mini John Cooper Works E
Mini John Cooper Works E

Dettagli su questa novità rivoluzionaria

MINI John Cooper Works E PROtotype è molto più di un semplice prototipo. Rappresenta una mossa audace nell’evoluzione di MINI, che combina il suo ricco patrimonio con una tecnologia all’avanguardia. La nuova gamma John Cooper Works comprenderà sia modelli a benzina che completamente elettrici, dimostrando l’impegno del marchio per un futuro sostenibile senza compromessi sulle prestazioni.

Il debutto di questa vettura elettrica ad alte prestazioni al Goodwood Festival of Speed, che si terrà dall’11 al 14 luglio 2024, è un segnale chiaro: MINI non ha intenzione di rallentare. Al contrario, sta accelerando verso un futuro elettrificato con una determinazione feroce.

La presenza della MINI John Cooper Works E PROtotype al Goodwood Festival of Speed offre ai fan e agli appassionati di automobili un’anteprima delle capacità di questo nuovo modello. L’iconico design e l’abilità ingegneristica di MINI saranno messi in mostra mentre la vettura affronta la famosa salita, promettendo uno spettacolo indimenticabile.

Un omaggio alla tradizione

Non è un caso che la MINI John Cooper Works E PROtotype presenti il logo “37”. Questo numero è un tributo alla Mini Cooper S che, 60 anni fa, vinse il Rally di Monte Carlo. Il camouflage distintivo, progettato dal MINI Design Team, sottolinea ulteriormente questo legame con la gloriosa storia del marchio, rendendo omaggio a un’epoca in cui la Mini dominava le gare automobilistiche.

Un futuro elettrizzante per MINI

La MINI John Cooper Works E PROtotype non è solo un’auto; è un simbolo del futuro dell’elettromobilità. Con il suo design accattivante e le prestazioni elettriche avanzate, questo prototipo è pronto a ridefinire cosa significa essere un’auto sportiva nel 21° secolo. La sua anteprima mondiale questo autunno non farà che confermare quanto già sappiamo: il futuro è elettrico, e MINI è in prima linea.

Per chiunque ami le auto e il brivido della velocità, il Goodwood Festival of Speed di quest’anno sarà un evento da non perdere. La MINI John Cooper Works E PROtotype è pronta a rubare la scena, promettendo di portare l’eccitazione a nuovi livelli. Non resta che aspettare e vedere cosa riserva il futuro per questa icona dell’innovazione automobilistica.