La fine della carriera della Fiat Tipo dovrebbe essere fissata per la metà/fine del 2024. In sostituzione del modello attuale, in Stellantis potrebbero optare per una vettura tutta nuova e differente. Un taglio con il passato che potrebbe regalare alla nuova auto un nome differente.

Secondo quanto riportato dal sito Passione Auto Italiane, la sostituta della Fiat Tipo potrebbe chiamarsi addirittura Fiat Multipla. L’unica informazione certa è che il nuovo modello verrà fabbricato sempre in Turchia negli stabilimenti di Tofas, nelle vicinanze di Bursa.

Il nome Fiat Multipla non è ancora confermato. L’auto in arrivo potrebbe essere un crossover elettrico di medie dimensioni, destinato a collocarsi in una fascia economica di mercato. Da capire se la soluzione dei sei posti, disposti su due file, verrà conservata.

L’immagine di copertina è un render di una Multipla futuristica, non ufficiale, preso dal video YouTube del canale SRK Designs. Di seguito inseriamo il link alla fonte:

Il futuro modello, se Fiat Multipla si chiamerà, potrebbe avere una lunghezza compresa tra i 450 ed i 460 cm. Bagagliaio attorno ai 530-550 litri. Sarà probabilmente una vettura solo full electric con la quale si punterà a portare la tecnologia a batteria sulle auto destinate ai mercati dei paesi emergenti (Sud America, Medio Oriente, etc). Si tratterà comunque con tutta probabilità di un modello globale.

L’auto potrebbe basarsi su una variante low cost del pianale STLA Medium ed avere motori con potenze tra 135 e 220 CV. Trazione solo anteriore. A livello di batterie, potremmo aspettarci due step in termini di capacità, di 55 e 70 kWh, con autonomia tra i 430 ed i 550 km.

Come prezzi la nuova Fiat Multipla potrebbe partire da una cifra davvero competitiva, attorno ai 30-32 mila euro. Cifra che si potrebbe ottenere con una versione d’attacco priva di fronzoli estetici, ma senza lesinare su qualità e sistemi di sicurezza. La nuova Fiat Multipla potrebbe entrare in commercio nel primo semestre del 2025. Seguiteci per aggiornamenti.