Attesissima per l’11 luglio del 2024, la nuova Fiat Panda sarà uno dei lanci più importanti per l’anno appena iniziato. Un’auto che farà scalpore in Italia e che lascerà sicuramente il segno nelle vendite. Proprio questo si aspettano in Fiat, con una vettura che punterà a primeggiare nelle classifiche di auto più vendute sia in Italia che all’estero.

La nuova Fiat Panda potrebbe dar vita a quella che sarà la vera rivoluzione elettrica in Italia. Ovvero potrebbe trasformarsi nell’auto che consentirà alla maggior parte dei cittadini di comprarsi un’auto a batteria.

Il lancio commerciale seguirà nelle settimane successive alla presentazione, con le prime consegne che partiranno dal prossimo autunno. Per non scontentare nessuno, la nuova Fiat Panda sarò anche offerta in una versione endotermica dotata di tecnologia mild hybrid. Vediamo di seguito quella che è l’immagine ideata dai designer autonomi di Quattroruote. Al minuto 06:03 del seguente filmato comincia infatti un breve speciale proprio sulla Fiat Panda del 2024. L’immagine riportata non ha nulla comunque di ufficiale:

La nuova Fiat Panda dovrebbe crescere in dimensioni rispetto ad oggi, con una lunghezza che dovrebbe rasentare i 385-390 cm. Più spazio per le valigie e più spazio a bordo. L’elettrica potrebbe essere offerta in due step di batteria, circa 30 e 40 kWh con autonomia tra 280 e quasi 400 km. La potenza dovrebbe essere tra gli 80 ed i 95 CV.

Il prezzo d’attacco dell’elettrica potrebbe essere di circa 23 mila euro. Costerà circa 5-6000 € in meno l’endotermica d’attacco che dovrebbe avere una potenza comparabile, con supporto elettrico a 48 V. L’auto sarà altamente personalizzabile, con una variante piuttosto semplificata come allestimento d’attacco. Si punterà quindi ad offrire nel contempo semplicità, praticità e contenuti tecnologici all’altezza delle avversarie. Restate connessi al nostro sito ed ai nostri canali social per ulteriori aggiornamenti.