Jeep Avenger 4xe

Buone nuove arrivano per gli amanti della fresca Jeep Avenger. Entro la fine del 2024 arriverà la versione a quattro ruote motrici. Questa non sarà totalmente elettrica come si aspettavano in tanti, bensì ibrida. Non la vedremo quindi con il propulsore che sarà destinato alla Abarth 600 elettrica.

Eric Laforge, Head di Jeep Brand per l’Europa, ha dichiarato così riguardo alla vettura. “La nuova Jeep Avenger 4xe rappresenta un punto di svolta per il marchio. L’ultima versione del nostro modello di successo combina la compattezza e la versatilità di Avenger con le prestazioni del sistema di trazione integrale. Il risultato è un’esperienza di guida più dinamica, davvero ineguagliabile. La nuova Jeep Avenger 4xe completa l’offerta Jeep di SUV a trazione integrale in tutti i segmenti”.

La motorizzazione che vedremo sull’auto è il già noto 1.2 litri turbo a benzina a tre cilindri, della famiglia PureTech, abbinato a due unità elettriche. Queste ultime due sviluppano 29 Cv ciascuna e possono lavorare indipendentemente dal termico.

L’unità anteriore è integrata nel cambio automatico a doppia frizione a sei rapporti. Quella posteriore ha una trasmissione monomarcia dedicata, che promette di generare una coppia massima alla ruota di 1.900 Nm (55 Nm all’albero). L’unica batteria agli ioni di litio ha una capacità di quasi 1 kWh.

L’unione dei tre propulsori permette di poter compiere qualche breve tratta in modalità elettrica, altrimenti l’auto viaggia in modalità combinata. Si tratta quindi di una vettura mild hybrid. Inoltre utilizzando il motore a tre cilindri come generatore, il sistema di “power looping” consente di utilizzare la trazione integrale, indipendentemente dallo stato di carica della batteria.

Non conosciamo ancora il prezzo della nuova Jeep Avenger 4Xe, attesa entro la fine dell’anno. Ipotizziamo comunque una cifra che dovrebbe partire da circa 32-33 mila euro. Rimanete connessi al nostro sito per ulteriori informazioni sull’auto e dal mondo dei motori.