Renault Captur 2024

Ci siamo ormai. Vi mostriamo in anteprima quelle che potrebbero essere le sembianze definitive della Renault Captur restyling. Il crossover d’attacco della Casa francese si appresta ad effettuare il facelift di metà carriera che lo porterà avanti sino al 2028.

Meno rivisto rispetto al frontale, ecco il lato B della nuova Renault Captur restyling, in vendita entro la prima metà del 2024

Le immagini utilizzate nell’articolo, ancora a titolo non ufficiale, sono dei render presi da video del canale Youtube di MV Auto. Inseriamo di seguito il link alla fonte:

La presentazione della nuova Renault Captur dovrebbe avvenire entro la primavera del prossimo anno, ipotizziamo una data di lancio tra marzo ed aprile con vendite che dovrebbero iniziare entro il mese di giugno o comunque per la fine dell’estate. L’anteprima del facelift potrebbe avvenire proprio al salone internazionale dell’auto di Ginevra, tra il 26 febbraio ed il 3 marzo 2024.

La nuova Renault Captur verrà ritoccata fuori soprattutto nella parte anteriore, prendendo le sembianze che sono state appena introdotte sul facelift della Clio. Avremo le luci diurne a LED a forma di freccia annegate nei paraurti. Modifiche ci saranno anche ai gruppi ottici e alla griglia che sarà divisa in due parti. Dietro piccole novità su paraurti e fanali. Dentro ci aspettiamo uno schermo touch da 9,3 pollici e l’introduzione di un quadro strumenti digitale da 10,2 pollici.

Possibile l’introduzione di un allestimento sportivo denominato Esprit Alpine. La Renault Captur restyling vedrà motori a benzina mild hybrid, la versione bifuel benzina + GPL, la full hybrid e la plug-in. I propulsori rimarranno in linea con quelli odierni, si punterà ad avere maggior efficienza. Prezzi rivisti leggermente al rialzo con una percentuale di crescita che dovrebbe aggirarsi tra il 2 ed il 5 %. Seguiteci per tutti gli aggiornamenti sul modello. Restate connessi.