Skoda Elroq

Il brand Skoda ha affermato che continueranno ad essere lanciate e prodotte vetture endotermiche almeno sino al 2035 e comunque sino a quando la domanda ed il mercato le richiederanno. Detto ciò, un po’ come stanno facendo tutti i brand, l’offensiva di prodotti elettrici continuerà nel corso dei prossimi anni con una gamma parallela in espansione.

Il prossimo 15 marzo il marchio Ceco ufficializzerà l’arrivo di ben due nuovi modelli a batteria. Il primo dovrebbe essere già presentato entro la fine del 2024, mentre il secondo arriverà nel corso del prossimo anno. Entro fine 2024 vedremo un nuovo suv che si porrà al di sotto della Enyaq per prezzi e dimensioni. L’auto dovrebbe chiamarsi Skoda Elroq.

Di questo modello mostriamo nell’articolo le prime foto (non ufficiali). Trattasi di render presi dal video del canale Youtube di Mahboub 1. Inseriamo di seguito il link alla fonte:

Dai 465 cm di lunghezza della Skoda Enyaq, si dovrebbe scendere a circa 450 cm della nuova Skoda Elroq. L’auto sarà sempre pianificata su piattaforma MEB. Vedremo versioni full electric con potenze tra i 180 ed i 290 CV circa. Potremmo aspettarci due tagli di pacco batterie, il più piccolo attorno ai 60-65 kWh ed il maggiore da 79 kWh. Autonomie tra 450 e quasi 600 km.

NUOVA SKODA ELROQ: PREZZI

La nuova Skoda Elroq dovrebbe avere un listino d’attacco di circa 6-7000 € inferiore rispetto alla Enyaq. L’auto potrebbe attaccare quindi da circa 40-41 mila euro, senza aggiunta di optional e senza mettere in conto gli incentivi statali. Potremmo aspettarci in gamma anche una versione RS a trazione integrale. Le vendite della Elroq dovrebbero iniziare nel primo semestre del 2025.

Sempre nel 2025, probabilmente nella seconda parte dell’anno, verrà lanciata la prima citycar elettrica del brand basata su pianale MEB Entry. L’auto sarà dotata di trazione anteriore e verrà offerta ad una cifra base inferiore ai 25 mila euro. Attendiamo conferme nel corso di questo mese. Restate connessi.