La Tesla da tempo ha annunciato di vuole produrre una vettura a un costo molto più basso di quelle attualmente venduta nella gamma. Una vettura che sia allo stesso tempo comoda e di dimensioni piccole. Una utilitaria da città ma con il giusto spazio all’interno.

La notizia arriva direttamente dal boss di Tesla Elon Musk che dal summit “Festival of Cars” annuncia che l’azienda Californiana è indirizzata e interessata a produrre vetture più piccole della model 3.

E qui il pensiero va subito a quell’annunciata ma mai prodotta model 2 che aveva proprio le caratteristiche descritte da Musk.

Tesla Model 2

Più piccola della Model 3, ma più agile. Meno ingombrante su strada di una berlina, ma che mantiene il suo spazio interno. E parte fondamentale che abbia un prezzo intorno ai 25.000 euro.

retro della probabile Model 2

Le voci di corridoio descrivono la Model2 come una vettura dalle linee morbide e filanti, in perfetto stile Tesla. Inoltre la tecnologia sarebbe padrona di questo nuovo gioiellino. L’azienda porterebbe la nuova auto ad un livello superiore implementando tutti i sistemi di sicurezza e la guida autonoma. Tutte le immagini sono state prese dal canale youtube Matteo Valenza.

Obiettivi dell’azienda

L’interessa peer il breve periodo però è focalizzato sul Cybertruck e il Semi, due veicoli che porterebbero Tesla a immergersi in un mercato completamente di verso da quello delle auto. Se la dovrebbero vedere con i colossi della produzione di Pickup e Camion. Una sfida che Tesla vuole assolutamente vincere.

Un altro prodotto che l’azienda vuole finalmente portare su strada è la tanto attesa Roadster, la superba elettrica sportiva. Per ora abbiamo solo avuto statistiche per lo più inventate, ma si spera che questo modello veda la luce al più presto per tastare con mano ciò che per mesi abbiamo solo parlato a voce senza una certezza.