Ciro Di Marzio tornerà in Gomorra 4? La domanda più gettonata e misteriosa sulla serie cult ispirata al romanzo di Saviano. Riguardo il personaggio, infatti, interpretato magistralmente da Marco D’Amore e uscito di scena nel commovente finale della terza stagione, resta solo una flebile speranza di rivederlo.

Ma D’Amore potrebbe tornare lo stesso sul set della serie, e farlo in un ruolo inedito, quello di regista di due episodi. Per l’attore l’occasione di mostrare le sue capacità anche dietro la macchina da presa, e di restare collegato al set e agli amici conosciuti in questi anni.

Per “Il Mattino” di Napoli, D’Amore dovrebbe dirigere gli ultimi due cruciali episodi della prossima stagione. Ruolo delicato, ma che conferma ancora una volta le sue enormi doti artistiche e la fiducia che la Cattleya e l’intera produzione di Gomorra ha nei suoi confronti.

Piccolo contentino però per chi sperava di rivedere il “suo” Ciro Di Marzio, ipotesi sempre più lontana dopo questi recenti sviluppi.

Un alone di mistero continua a veleggiare sull’intera serie e sugli sviluppi della trama, con Genny Savastano che dovrebbe essere contrapposto al crescente potere del giovane Enzo, “responsabile” della fine di Ciro, e pericoloso rivale per la scalata al potere.