Alfa Romeo Giulia 2025

Sarà lei l’avversaria della Tesla Mode 3, della futura BMW i3 e dei modelli elettrici eredi della Audi A4 e della Mercedes Classe C. Parliamo della nuova Alfa Romeo Giulia, berlina premium che vedremo nel 2025-2026. Probabilmente il nuovo modello sarà solo elettrico. Sempre stando alle ultime informazioni pare possibile il fatto che in Stellantis stiano pensando a lanciarla anche station wagon.

Nuova Alfa Romeo Giulia, con coda di derivazione Tonale? E’ solo un render, ma in futuro….

Il passato delle famigliari sportive per la Casa di Arese è stato fortunato, ricordiamo la 156 e la 159. Prevedere una variante con maxi spazio per i bagagli potrebbe garantire all’auto una nuova ed importante fetta di clientela.

Le immagini che abbiamo riportato nell’articolo sono dei render ancora non ufficiali presi dal filmato Youtube del canale Motors. Inseriamo di seguito il link alla fonte:

La nuova Alfa Romeo Giulia nascerà probabilmente su pianale STLA Large. L’auto sarà con tutta probabilità solo elettrica, con potenze tra 250 e 500 CV. Versioni a motore singolo ed a doppio motore con trazione anteriore o integrale. La nuova piattaforma consentirà di dare vita ad un’auto lunga circa 480 cm. Le batterie avranno tagli tra gli 85 ed i 110 kWh, con autonomia tra 550 ed oltre 750 km.

Non è da escludere che, almeno in una parte iniziale della carriera dell’auto, possa esserci anche una variante ibrida ricaricabile, con almeno 400 CV, motore termico anteriore ed elettrico posteriore. Circa 100 km di autonomia a zero emissioni.

Infine vedremo in gamma della nuova Alfa Romeo Giulia una variante ad altissime prestazioni, ipoteticamente con circa 1.000 CV, autonomia di oltre 700 km e prestazioni da brivido. Si parla di uno scatto da 0 a 100 km/h che potrebbe essere bruciato in mano di 2,5 secondi. I prezzi del nuovo modello potrebbero partire da circa 65 mila euro. Vi terremo aggiornati con tutte le informazioni.