Sarà la novità del 2024 per Alfa Romeo. Parliamo del nuovo crossover Alfa Romeo Milano, vettura di segmento B di fascia premium che vedremo ufficialmente la prossima primavera. Le vendite partiranno poi entro l’inizio dell’estate del 2024 con una cifra d’attacco che dovrebbe aggirarsi sui 27 mila euro.

Il lato B della nuova Alfa Romeo Milano

In questo articolo proponiamo quelle che potrebbero essere le foto definitive del nuovo modello della Casa del Biscione. Un’auto che permetterà al brand di ritornare nel segmento B dopo l’addio, alcuni anni fa, della Mito.

Dopo tante peripezie, è stato finalmente scelto il nome dell’auto. Niente Brennero o Palade. Addio quindi ai passi alpini in favore di una città che ha fatto la storia del marchio. Vedremo infatti l‘Alfa Romeo Milano. Le foto mostrate nell’articolo sono dei render non ufficiali presi dal canale Youtube di MV Auto. Inseriamo di seguito il link alla fonte:

La nuova Alfa Romeo Milano sarà progettata su pianale E-CMP e verrà fabbricata in Polonia. Condividerà la tecnologia con la Jeep Avenger e la Fiat 600, ma assicurerà un miglior comfort di guida. Più curati saranno anche gli interni. Come lunghezza l’auto dovrebbe misurare circa 410 cm per 180 cm di larghezza.

A livello di motorizzazioni vedremo l’auto in versione elettrica con 156 CV e pacco batterie da 54 kWh lordi (51 kWh netti). Poco più di 400 km l’autonomia, con possibilità di ricarica anche in corrente continua.

Le versioni a benzina si baseranno sul tre cilindri benzina di 1.2 litri proposto nelle varianti da 100 e da 136 cavalli, abbinato a un sistema mild hybrid a 48 V. La tecnologia garantirà per brevi tratti una spinta solo elettrica da 29 cavalli. Di serie cambio a doppia frizione a sei rapporti. Nel 2025 vedremo anche la potente variante elettrica da 240 CV a doppio motore e trazione integrale.