Il ritorno di una compatta in Casa Alfa Romeo appare probabile. Non stiamo dicendo certo, ma secondo la autorevole fonte del sito Autocar, qualcosa potrebbe muoversi verso quella direzione. Parliamo quindi di quel modello che ormai manca da anni ed andrebbe a riprendere il posto lasciato vacante dall’addio all’Alfa Romeo Mito.

Il nuovo CEO del brand ha affermato che il marchio lancerà un modello all’anno sino al 2030. Tra il 2023 ed il 2030 sarebbero esattamente 8 novità. Visti questi numeri potrebbe proprio esserci spazio per una nuova Alfa Romeo Mito.

Si tratterebbe di un modello completamente differente rispetto all’antenata che ci ha lasciati alcuni anni fa. Prima di tutto la nuova compatta del brand sarà totalmente elettrica. In seconda istanza vedremo una vettura non più a 3 porte, ma solo a 5 porte.

Le immagini utilizzate nell’articolo sono state prese dal filmato Youtube del canale Rons Rides. Inseriamo di seguito il link alla fonte. La premessa è che non si tratta di immagini ufficiali.

La futura Alfa Romeo Mito potrebbe debuttare non prima del 2027-2028, su pianale STLA Small. L’auto potrebbe essere lunga circa 410 cm, con abitabilità per 5 persone e 5 porte comode. Ampio il vano bagagli, da circa 320 litri.

Si tratterà eventualmente di una full electric con pacco batterie che potrebbe andare tra i 45 ed i 60 kWh. L’autonomia potrebbe essere compresa tra i 340 ed i 500 km a seconda delle motorizzazioni previste.

La futura Alfa Romeo Mito punterà ad inserirsi in un segmento premium, per cui avremo finiture di pregio, materiali ben assemblati, alta possibilità di personalizzazione ed un design molto sportivo. I motori potrebbero avere potenze comprese tra i 120 ed i 250 CV, con probabile sola trazione anteriore per non intaccare il pacco batterie con una seconda unità al retrotreno.

Ovviamente si tratta di notizie che necessitano di conferma. Seguiteci per aggiornamenti.