Mancano pochissimi giorni al lancio dell’Alfa Romeo Tonale. Il modello della rinascita verrà presentato il prossimo 8 febbraio. La nuova Tonale dovrà sobbarcarsi il pesante fardello della ripresa di un brand ridotto ai minimi termini, con solo due modelli ad oggi a listino, abbastanza datati e senza tecnologia ibrida.

L’aspetto da coupè della Tonale ideato da Del Prete

La nuova Alfa Romeo Tonale sarà presentata a febbraio, la commercializzazione vera e propria partirà ad inizio giugno, con data ufficiale di lancio fissata per il 4 del mese. Sarà molto ampia la gamma motorizzazioni con versioni a benzina da 130 a 250 CV, un gasolio da 130 CV e una o due varianti ibride plug-in che dovrebbero raggiungere i 250 CV complessivi nella versione top di gamma.

Ci saranno ulteriori varianti di carrozzeria o il suv Tonale rimarrà un crossover dall’aspetto convenzionale? Stando alle ultime informazioni la risposta è che l’Alfa romeo Tonale rimarrà una ed una sola per quanto riguarda l’aspetto esteriore. Non ci sarà infatti una variante coupè. Questa è stata ipotizzata dal designer italiano Mirko Del Prete che ci ha gentilmente concesso le immagini utilizzate nell’articolo.

L’Alfa Romeo Tonale coupè rimarrà quindi un mero progetto di design. Un vero peccato se pensiamo a quanto successo stanno avendo i pari crossover dall’aspetto sportivo come la Cupra Formentor e l’Audi Q3 Sportback.

Oltretutto un’Alfa Romeo Tonale dalle altissime prestazioni potrebbe rappresentare un prodotto che gioverebbe al brand in termini di visibilità. Magari con un potente 2.0 litri turbo da 250 CV, accoppiato ad un’unità elettrica da oltre 120-150 CV per 350-400 CV di potenza complessiva. Prestazioni di oltre 250 km/h di punta massima e 0-100 in 4,5 secondi.

L’auto darebbe filo da torcere ai suv ad alte prestazioni che tanto successo stanno avendo in questo periodo. Ricordiamo infatti che oltre ai due modelli citati in precedenza, a listino ci sono anche la Hyundai Kona N e la Volkswagen T-Roc R. Molti i brand presenti, con Stellantis al momento assente. Speriamo in un ripensamento con una versione della Tonale ad altissime prestazioni, magari in arrivo con il restyling del 2026. Continuate a seguirci per aggiornamenti.