A pochi giorni dalla presentazione ufficiale dell’Alfa Romeo Tonale, fissata con tutta probabilità per il prossimo 8 febbraio, ecco le ultime novità sul modello.

Il nuovo suv della Casa di Arese sarà il modello della rinascita. L’auto dovrà risollevare le vendite, arrivate ai minimi storici nel 2021, con meno di 50 mila unità commercializzate nel mondo nell’intero anno.

Sotto al cofano del nuovo suv avremo il noto diesel 1.6 da 130 CV ed il nuovo motore turbo a benzina 1.5 mild hybrid, proposto nelle varianti da 130 o da 160 CV. Per entrambe arriverà un sistema a 48 V in supporto al propulsore termico, per contenere consumi ed emissioni. La o le versioni ibride plug-in, invece, dovrebbero mantenere il 1.3 turbo benzina utilizzato dalla Compass.

Certa una variante ibrida ricaricabile che dovrebbe avere una potenza complessiva superiore ai 250 CV. Da capire se ci sarà anche un secondo step meno potente attorno ai 200 CV. Le batterie, di ultima generazione, dovrebbero garantire circa 55/60 km in modalità a zero emissioni.

Attesa anche una possibile versione dotata di 2.0 litri turbo a benzina a 4 cilindri con potenza attorno ai 240-250 CV.

Vedremo anche versioni di carrozzeria particolari della nuova Alfa Romeo Tonale?

Ovviamente no, ma ci sembrava bello stuzzicare i lettori con queste varianti un po’ bizzarre. Oltre ad esse mostriamo la livrea della Tonale con i colori della Polizia Italiana che il designer Aksyonov Nikita ha ideato. Probabilmente, nel corso della sua carriera, la Tonale potrebbe diventare anche uno dei mezzi delle forze di vigilanza italiane, ma ne parleremo a fatti concreti. Inseriamo di seguito il link al profilo dell’artista che ci ha concesso le immagini:

PROFILO BEHANCE DELL’ARTISTA AKSYONOV NIKITA

La versione più estrema è quella dell‘Alfa Romeo Tonale 6×6. Un enorme mezzo con caratteristiche da off-road, lungo attorno ai 5 metri, con ben 6 ruote. Ovviamente si tratta di una variante che nemmeno il più originale dei carrozzieri potrebbe pensare di proporre. A meno di non trovare lo sceicco milionario di turno, pronto a spendere cifre folli per una versione del genere. Altra variante è quella pick-up. Anch’essa rimarrà solamente un esercizio di stile. Che dite vi piacciono? A voi i commenti.