Sono sfuggite in rete le prime foto ufficiali della terza generazione dell’attesissimo suv Dacia Duster. Le immagini sono state scaricate dall’applicazione Dacia AR che ha mostrato anche la gamma motorizzazioni della nuova Duster.

Dell’auto sappiamo ormai molte cose, anche se i dettagli finali precisi saranno resi noti solo alla presentazione di fine novembre. Quello che si intravedere dalle immagini utilizzate nell’articolo è un deciso incremento dimensionale che porterà la nuova Dacia Duster a sfiorare i 440 cm.

Il design è quello anticipato dalla concept Bigster. Linee nette, squadrate ed aspetto più muscoloso. I fari anteriori a LED sembrano continuare per tutta la larghezza del muso grazie a dei profili chiari che convergono al logo che campeggia al centro della griglia. Molto risicati gli sbalzi a tutto vantaggio delle doti fuoristradali. Ampio il portellone posteriore, con fanali a forma di Y.

Per quanto riguarda gli interni la nuova Dacia Duster prevede la strumentazione digitale. Le principali dotazioni (volume, chiamate, dati vettura) sono gestibili dal volante a tre razze multifunzione.

Nella parte centrale della plancia campeggia lo schermo del sistema multimediale con dimensioni attorno ai 10 pollici. Pochi o tasti fisici, tutti posizionati sotto alle bocchette d’aerazione. La leva del cambio (per le versioni automatiche) viene sostituita da un comodo e meno ingombrante manettino.

Nel video pubblicato dal canale YouTube di Autolatest.ro sono visibili ulteriori dettagli dell’auto:

La nuova Dacia Duster nasce su piattaforma CMF-B appositamente riadattata per poter ospitare la trazione integrale. Per la prima volta l’auto viene elettrificata. Vediamo quale sarà la gamma motorizzazioni di lancio. Più avanti, entro la metà del 2024, dovrebbe arrivare anche la versione bi-fuel benzina/GPL.

GAMMA MOTORI

Il 1.2 TCe dovrebbe ottenere il contributo mild hybrid per una potenza di 130 CV. Il motore sarà previsto con trazione anteriore e con le quattro ruote motrici.

Arriva poi la variante full hybrid con la stessa meccanica della Jogger (già vista su Renault). Al 1.6 aspirato si unisce il motore elettrico per una potenza totale combinata di 140 CV. Tale versione prevede le sole ruote motrici anteriori. La nuova Dacia Duster sarà in vendita da inizio 2024 a prezzi di alcune migliaia di euro superiori rispetto ad oggi.