Eight legends: every generation of the Golf GTI features a pure, powerful and stylish design.

Lanciata nel 2020 e rivista ad inizio 2024, la Volkswagen Golf di ottava generazione è uno dei modelli pilastro del costruttore tedesco. L’auto vanta una storia pluridecennale ed è uno dei pezzi della storia dell’automobile europea e non solo. Nonostante il calo nelle vendite, si tratta sempre di un prodotto che non può e non deve essere rimpiazzato nella gamma del brand.

Cosa ne sarà di lei con i programmi futuri del marchio? La vedremo ancora, ma solo elettrica? manterrà una gamma parzialmente termica con ampia elettrificazione di supporto ai motori a combustione?

Tante belle domande alle quali ancora non sappiamo rispondere. Il tutto dipenderà da come andranno le vendite di auto a batteria nel corso dei prossimi anni e da cosa decideranno i nuovi membri del parlamento europeo in fatto di politiche ambientali.

Ad ogni modo l’autorevole sito di informazione motoristica tedesco Auto Bild ha ipotizzato quello che potrebbe essere la linea della nuova generazione di Volkswagen Golf. Inseriamo di seguito il link nel quale potrete vedere come sarà (forse) l’auto:

https://www.autobild.de/videos/vw-golf-9-skizze-26250845.html

Tante ancora le domande che ci vengono in mente. Se la nuova Volkswagen Golf sarà solo elettrica che ne sarà della ID.3? Oppure la nuova Golf prenderà prima del suo nome il prefisso di ID? E’ anche possibile che una nuova generazione venga lanciata sia in varianti termiche che elettriche?

È certo che anche la prossima generazione avrà il montante C, così iconico per l’auto compatta. Le luci del render riportato al precedente link ricordano in qualche modo lo studio ID.Life presentato nel 2021. Dovremo pazientare finché non arriverà il momento in cui l’attuale Golf verrà sostituita dalla generazione successiva elettrica (sempre che questa sarà così). Poiché il restyling della Wolfsburg è appena iniziato, ci aspettiamo che la Golf elettrica venga lanciata sul mercato a partire dal 2028. Oppure potremmo ipotizzare un secondo restyling magari nel 2026-2027 per una carriera più lunga sino al 2030? Chi vivrà vedrà