Ecco finalmente svelata la tanto attesa nuova Volkswagen Tiguan. La terza generazione del suv sarà in vendita da inizio 2024 ad una cifra d’attacco indicativa di 36.500 mila euro. Si tratta del modello che verrà prodotto per l’Europa, su piattaforma MQB Evo. Non la vedremo, invece, negli USA dove arriverà un modello leggermente più grande e completamente diverso basato sulla prossima generazione della VW Tayron per il mercato cinese.

La nuova Volkswagen Tiguan misura 4,54 metri di lunghezza (+30 mm rispetto al modello uscente) e 1,64 metri di altezza (+4 mm). Il passo è di 2,68 metri e la larghezza di 1,84 metri. Il bagagliaio cresce fino a 652 litri

Fuori la nuova Tiguan si distingue da un frontale ispirato alla Passat. Dietro un fascione luminoso collega i gruppi ottici.  Davanti, la griglia inferiore presenta tre barre cromate orizzontali sulle Tiguan normali. I modelli sportivi R-Line hanno una griglia a rombi, una bocca ancora più arrabbiata e finiture ad arco nere .

La VW Tiguan europea del 2024 si separa dal modello statunitense, la PHEV offre un'autonomia di 62 miglia elettriche
La VW Tiguan europea del 2024 si separa dal modello statunitense, la PHEV offre un'autonomia di 62 miglia elettriche
La VW Tiguan europea del 2024 si separa dal modello statunitense, la PHEV offre un'autonomia di 62 miglia elettriche
La VW Tiguan europea del 2024 si separa dal modello statunitense, la PHEV offre un'autonomia di 62 miglia elettriche

L’interno ha subito una rivoluzione importante. Ora arriva un nuovo cruscotto con un enorme touchscreen con barre dei menu configurabili nella parte superiore e la parte inferiore dello schermo che prevede ulteriori opzioni touch. arriva inoltre il cambio con leva al volante, mentre il sistema di infotainmnet viene gestito per alcune funzioni tramite controller rotativo posizionato nel mezzo del tunnel centrale.

La VW Tiguan europea del 2024 si separa dal modello statunitense, la PHEV offre un'autonomia di 62 miglia elettriche

Grosse novità sotto l’aspetto motoristico. In primis le due versioni ibride plug-in da 204 e da 272 CV con base termica 1.5 TSI rispettivamente da 150 e da 177 CV. La batteria è di dimensioni quasi raddoppiate toccando i 19,7 kWh. Anche la velocità di ricarica è aumentata, da 2,6 ad 11 kW per i rabbocchi in corrente alternata. La ricarica DC è possibile per la prima volta con potenza fino a 50 kW. Ciò significa che ci vogliono 25 minuti per riempirsi dal 10 all’80%. L’autonomia a zero emissioni tocca i 100 km. Prezzi delle plug-in da circa 47.000-47.500 mila euro.

La VW Tiguan europea del 2024 si separa dal modello statunitense, la PHEV offre un'autonomia di 62 miglia elettriche
La VW Tiguan europea del 2024 si separa dal modello statunitense, la PHEV offre un'autonomia di 62 miglia elettriche
La VW Tiguan europea del 2024 si separa dal modello statunitense, la PHEV offre un'autonomia di 62 miglia elettriche
La VW Tiguan europea del 2024 si separa dal modello statunitense, la PHEV offre un'autonomia di 62 miglia elettriche
La VW Tiguan europea del 2024 si separa dal modello statunitense, la PHEV offre un'autonomia di 62 miglia elettriche
La VW Tiguan europea del 2024 si separa dal modello statunitense, la PHEV offre un'autonomia di 62 miglia elettriche

Un diesel da 2,0 litri è disponibile negli step da 150 CV e 4Motion da 193 CV. Due i 1.5 benzina mild hybrid a 48V eTSI da 130 e 150 CV. Infine arrivano le potenti versioni a benzina 2.0 TSI 4Motion da 204 e 265 CV.