Tutto iniziò nel 2020 quando la casa tedesca portò all’interno della sua gamma un nuovo veicolo, il furgone classe T. La notizia di poche ore fa è che verrà presentato nella nuova versione il 26 aprile.

Ora la Mercedes ci ha fatto assaporare come sarà con un teaser.

Le linee saranno probabilmente molto simili a quelle del Concept EQT, l’elettrico della classe T, mostrato al pubblico recentemente. Curve morbide in perfetto stile Mercedes. Il muso avrà la caratteristica mascherina “brillante” che è stata da poco introdotta su tutte le vetture, dando un tocco di nuovo a tutta la gamma.

Con certezza purtroppo abbiamo solo il frontale del furgone, ma probabilmente il resto del furgone non si distaccherà di molto dai canoni di questo settore. Sarà una vettura da lavoro molto efficiente seppur di categoria “di lusso”.

Come dichiara la casa infatti “la Classe T combina un design sportivo ed emozionale con interni spaziosi e versatili, pratiche porte scorrevoli insieme al comfort, la connettività, l’appeal di alta qualità e la sicurezza tipici di Mercedes-Benz.” Quindi è un veicolo si da lavoro pesante ma che alterna la comodità delle tecnologie moderne a una sportività e agilità sotto il cofano

Motorizzazioni

Per la parte motoristica la casa tedesca non si distaccherà troppo dai motori passati e già in produzione. Verrà venduto con un motore classico a benzina, un 1.3 di cilidrata, uno a diesel e 1.5 cc. C’è l’alternativa sempre più concreta di vedere il furgone classe T alimentato e spinto da un motore ibrido.

Di seguito il video esplicativo di Premiere Vitesse

Collaborazione con Renault

La Mercedes già tempo fa ha siglato una partnership con la casa francese Renault, avviando una collaborazione per il settore commerciale tra questi due colossi dell’automotive. Infatti, la fabbrica tedesca ha già in produzione il Citan che condivide e prende molti pezzi dal Renault Kangaroo e si vuole sfruttare questa collaborazione anche per la nuova versione della classe T.

Il prezzo di questo nuovo restyling che vedrà la luce in Europa nel prossimo mese, sarà all’incirca di 25.000 euro.