Gli X-Men entreranno a far parte del MCU: sembra infatti un dato di fatto consolidato, l’entrata del team di mutanti all’interno dell’universo cinematografico degli Avengers, dopo che la Disney avrà ufficialmente acquistato la Fox.

I due gruppi di supereroi più famosi della Marvel potranno così finalmente incontrarsi dando nuova linfa alle pellicole della quarta fase. In molti, infatti, si chiedono da tempo quale possa essere il destino del MCU dopo l’uscita di scena dei “big” Downey Jr. e Evans, ai saluti con l’ancora senza titolo quarto capitolo dei Vendicatori. L’entrata dei mutanti sarebbe la chance perfetta per andare avanti.

L’assenza dei degli X-Men nel comunque ampissimo parterre di personaggi Marvel del MCU, ha fatto storcere il naso a molti fan storici, scontenti di vedere come, a causa della mancanza di diritti cinematografici, Professor X e co. non apparissero sullo schermo per affrontare pericoli enormi come il piano distruttivo di Thanos al fianco degli Avengers. Oggi questa mancanza potrebbe essere colmata grazie a Scarlet.

L’eroina, interpretata nel MCU da Elizabeth Olsen, potrebbe rappresentare la chiave di collegamento perfetta.

Nelle pagine dei fumetti, Scarlet coi suoi poteri straordinari, è stata responsabile addirittura della scomparsa dei mutanti. Che abbia fatto qualcosa del genere da piccola, magari inconsciamente? Questo spiegherebbe con un interessante stratagemma il perchè della loro totale assenza. D’altro canto la Fox con i nuovi interpreti degli X-Men ha dato il via ad un reboot di successo del prodotto, e le pellicole già uscite, ambientate nel passato, non pregiudicherebbero affatto l’ingresso, nel presente, dei Vendicatori.