Novità Dacia

Patrice Lévy-Bencheton, direttore Performance prodotto di Dacia ha affermato specificatamente negli ultimi tempi che prima della Bigster, il marchio lancerà un’importante novità di prodotto. La Spring è stata rinnovata pochi giorni fa, la Sandero deve ancora passare per il restyling di metà carriera e la Duster è in fase di lancio commerciale.

Per cui quale potrebbe essere questo nuovo modello che si intravede all’orizzonte? Proprio Patrice Lévy-Bencheton ha affermato ai microfoni di Quattroruote che la prossima anteprima “non sarà una sport utility”. Di seguito l’articolo dettagliato di Quattroruote:

NOVITA’ DACIA 2024

Stando a queste affermazioni, ci aspettiamo che l’espansione di Dacia passerà per il segmento C (come più volte affermato). Quindi il prossimo nuovo modello in arrivo sarà quella famosa berlina di medie dimensioni di cui si è già vociferato in passato. Ancora non sappiamo il nome, ma l’auto potrebbe arrivare sotto forma di compatta media a due volumi, anche sedan e station wagon. Il prodotto potrebbe andare a competere con la fascia più economica di modelli come la Seat Leon, l’Opel Astra, la Kia Ceed e la Ford Focus.

Il pianale su quale sarà progettato il nuovo modello sarà la piattaforma CMF-B. Le motorizzazioni in gamma potrebbero essere quelle proposte sulla Dacia Duster. Partiremo con il 1.0 TCe benzina/GPL da 100 CV, per poi salire al 1.2 mild hybrid da 130 CV, per finire con il full hybrid da 140 CV. Probabilmente il debutto di una possibile variante plug-in avverrà successivamente all’avvento di questo nuovo motore sulla Bigster.

La nuova media di Dacia poterebbe avere una lunghezza di 440 cm nella variante a due volumi, circa 460 cm nella sedan e pari dimensione per la station wagon. Quest’ultima potrebbe avere un vano bagagli da circa 600 litri. I prezzi dovrebbero partire da circa 19 mila euro. Lancio entro la fine del 2024? Ovviamente attendiamo conferme su quanto sino a qua riportato. Seguiteci per aggiornamenti.