manca pochissimo al debutto del primo suv di Ferrari. La nuova Ferrari Purosangue infatti vedrà la luce entro la prossima estate. Una data epocale questa, dato che si tratta dell’approdo di un marchio sportivissimo in un segmento mai affrontato sino ad oggi e che solo 20 anni fa sarebbe stato semplicemente un’utopia.

I tempi sono cambiati, ora tanti clienti puntano ai suv ad alte o ad altissime prestazioni. La Ferrari Purosangue andrà probabilmente ad alzare l’asticella in questo segmento, per prestazioni e contenuti. Ecco come.

Foto spia della nuova Ferrari Purosangue immortalata senza camuffature

Queste le parole dell’AD del brand Benedetto Vigna a riguardo del motore della nuova Ferrari Purosangue. “Sarà un V12 aspirato, non ibrido. Abbiamo valutato diverse opzioni, ma abbiamo voluto prediligere la performance e l’esperienza di guida. Il nome stesso Purosangue parla da solo, è figlia della nostra tradizione, del nostro 12 cilindri”.

Che motore avremo quindi? Probabilmente potrebbe essere evoluto il 6,5 litri installato sulla Ferrari 812 Superfast. La cubatura potrebbe crescere sino ad addirittura 6,7 litri con una potenza totale che potrebbe arrivare a circa 900 CV. Crescerà probabilmente anche la coppia, a circa 800 Nm. Il nuovo V12 della Ferrari Purosangue sarà un aspirato.

La scelta di questa motorizzazione è stata fatta per privilegiare le prestazioni. Un suv ha una massa già elevata, aumentarla ulteriormente con batterie ed un’unità elettrica, sarebbe stato peggiorativo per le prestazioni. la Purosangue invece sarà sensazionale. Si parla di una velocità massima che potrebbe arrivare a circa 320 km/h con scatto da 0 a 100 in circa 3,2 secondi.

Ovviamente le informazioni sino a qui riportate necessitano di conferma. Il prezzo della nuova Ferrari Purosangue potrebbe partire da una somma di circa 300 mila euro con le prime consegne che si potrebbero avere entro la fine dell’anno. Continuate a seguirci per aggiornamenti.