Maserati levante 2025

Arrivata nel 2016 la Maserati Levante ha segnato l’ingresso nel mondo dei suv della Casa del Tridente. L’auto ha riscosso subito un discreto successo, previa poi un calo delle vendite forse dovuto ad una gamma motori non pienamente conforme alle esigenze della clientela. Non vi sono le tanto attese versioni ibride plug-in che in tanti si sarebbero aspettati negli anni.

Il 2025 sarà tempo di cambiamenti e molto attesa dovrebbe arrivare la seconda generazione della Maserati Levante. Davide Grasso, CEO di Maserati, in un’intervista ad Autocar ha dichiarato che il processo verso l’elettrificazione dei prodotti del brand sta proseguendo a ritmo serrato. Potranno esserci alcuni rallentamenti nel corso dei prossimi anni, ma il debutto di vetture a batterie non sarà messo da parte.

Le immagini della seconda generazione di Maserati Levante riportate nell’articolo sono dei render a puro scopo illustrativo che abbiamo preso dal video del canale Youtube di Theottle. Inseriamo di seguito il link alla fonte, con la premessa che non si tratta di foto ufficiali:

La nuova Maserati Levante, verrà lanciata nel 2025 su nuovo pianale e con motori termici dotati di elettrificazione mild o probabilmente plug-in. Le potenze dovrebbero andare tra i 400 e gli 800 CV.

L’auto dovrebbe nascere su pianale STLA Large o su una derivazione della piattaforma Giorgio, appositamente predisposta anche per le varianti elettriche. Avremo quindi la Maserati Levante Folgore a batterie con almeno 750-800 CV.

La versione a batterie sarà denominata Folgore e dovrebbe nascere con celle della capacità superiore ai 100 kWh tali da garantire almeno 650-700 km di autonomia. Il lancio della nuova generazione potrebbe avvenire entro la fine del 2025 con le vendite che dovrebbero iniziare nel primo semestre del 2026 ad una cifra d’attacco di circa 120 mila euro per la benzina e sui 150 mila euro per l’elettrica. Seguiteci per tutti gli aggiornamenti.