Presentata pochi giorni fa, la Citroen e-C3 sarà uno dei prodotti più appetibili nel giro di pochi mesi per chi valuta auto elettriche dal prezzo economico. L’auto partirà infatti da 23.300 €, ben al di sotto quindi della soglia psicologica dei 25.000 €.

Inoltre stiamo parlando di un’auto che supera di poco i 4 metri di lunghezza, con una potenza di 113 CV. Inoltre il pacco batterie da 44 kWh garantisce ben 320 km di autonomia.

In un secondo momento sembra certo che arriverà anche la versione più lunga, denominata Citroen e-C3 Aircross. Si tratterà, a quanto pare, di un crossover più lungo che potrebbe arrivare ad ospitare sino a 7 persone.

Le immagini di tale vettura, ancora non ufficiali ed allo stato di render, sono state prese dal profilo Behance del designer brasiliano Kleber Silva. Inseriamo di seguito il link alla fonte:

https://www.behance.net/gallery/182572797/Citroen-e-C3-AirCross-2025

La piattaforma Smart Car di Stellantis è stata quella prescelta per la C3. Si tratta di un’evoluzione della CMP. Probabilmente la Citroen e-C3 Aircross potrebbe nascere sul medesimo pianale, con un leggero aggiustamento verso l’alto del passo e con uno sbalzo maggiore nella parte posteriore. Il fine dovrebbe essere quello di dar vita ad un crossover lungo circa 435-440 cm, idoneo anche ad ospitare 7 passeggeri. La filosofia potrebbe essere quella della Fiat 500L Living.

A livello di design interno avremmo sempre una plancia con strumentazione digitale, schermo dell’infotainment con dimensioni da 10,25″. Per la versione base è prevista invece una staffa integrata dove sistemare il proprio smartphone che, grazie alla connettività NFC si collega all’autoradio e permette di mostrare ovviamente il navigatore.

Come motorizzazione sulla Citroen e-C3 Aircros potremmo avere sempre l’unità da 113 CV e, come top di gamma, una versione da 155 CV. Il pacco batterie potrebbe crescere a 50-52 kWh per dare oltre 400 km di autonomia. Arrivo previsto per inizio 2025.