Yaris GR 2024

La Toyota Yaris GR si rinnova con la possibilità di acquistarla anche automatica. Una soluzione amata da molti, ma anche disprezzata da altri. I questo modo, però, sarà data a tutti la possibilità di avere ciò che vogliono.

Con l’upgrade MY 2024, oltre ad un facelift estetico, la Toyota GR Yaris passa dai 272 CV e 370 Nm del pre-restyling a 304 CV e 400 Nm. In Europa i dati passano dai 261 CV e 360 Nm precedenti a 280 CV e 390 Nm. Numeri impressionanti se pensiamo che sotto al cofano abbiamo un “piccolo” 3 cilindri da 1.6 litri. In più, come già precisato, avremo la possibilità di scegliere l’auto con cambio automatico.

Quale delle due versioni va più forte? La manuale, più leggera, o l’automatica, con un cambio sicuramente più rapido, ma con una zavorra in termini di peso? Parola agli esperti di Carwow.

Vi consigliamo di guardare integralmente il seguente filmato dove sono state portate al limite le versioni pre e post restyling, manuale ed automatica, varianti extra Europa.

Nel filmato sono analizzati i punti salienti del restyling dell’auto. La nuova Toyota Yaris GR 2024 sarà in vendita ad un prezzo che dovrebbe essere prossimo a 47.000 euro in versione manuale. Saremo vicini ai 50 mila euro per l’automatica.

Ecco comunque quelli che sono stati i dati della prova. La vecchia Toyota GR Yaris ha ottenuto un tempo di 6 secondi netti nello scatto da 0 a 100 km/h (60 miglia nel video). Il quarto di miglio (circa 400 metri), con partenza da fermo, è stato bruciato in 14,12 secondi.  La nuova vettura con cambio manuale mostra miglioramenti in entrambi i parametri. Soli 5,06 secondi nella prova di accelerazione e il quarto di miglio in 13,67 s. L’automatica si è fermata a 5,1 secondi nello 0-100, mentre ha recuperato nello scatto fermando il cronometro nei 400 metri in 13,61 secondi. Insomma il beneficio del restyling è stato importante. Gustatevi il filmato.