Citroen C3
Citroen C3

Dopo tre generazioni di compatte di segmento B, la Citroen C3 si è trasformata, dalla fine del 2023, in un mini crossover dello stesso segmento. Il bisogno di maggiore spazio, la volontà di inseristi in un segmento di auto in grande crescita ha fatto convertire i progettisti del brand.

Il nuovo modello segna un punto di rottura con le precedenti generazioni. Inoltre l’auto meccanicamente non deriva più dalle sorelle Peugeot 208 ed Opel Corsa. Si tratta infatti di un nuovo progetto basato sul pianale SmartCar che deriva dalla piattaforma CMP del gruppo francese. Su tale piattaforma nascerà anche la nuova Fiat Panda attesa per il prossimo 11 luglio. La nuova Citroen C3 è disponibile ad oggi nelle versioni elettrica, denominate ëC3, e termica, denominata C3.

Proponiamo oggi invece quella che potrebbe essere la variante più in linea con le precedenti generazioni, ovvero una C3 compatta, sempre di lunghezza attorno ai 4 metri. Le immagini utilizzate nell’articolo sono dei render non ufficiali presi dal canale Youtube di Haloto Car. Inseriamo di seguito il link alla fonte da cui abbiamo preso gli screenshot:

La nuova piccola Citroen C3 potrebbe debuttare con la stessa tecnologia del crossover appena lanciato. Ovviamente la linea di carrozzeria più bassa garantirà prestazioni migliori e consumi inferiori. Potremmo vedere in gamma la versione elettrica da 113 CV e 120 Nm di coppia, alimentata da una batteria LFP (Litio ferro fosfato) con una capacità di 44 kWh. Possibile autonomia di 330 km.

Inoltre potremmo avere una variante a benzina con il 1.2 PureTech da 100 CV. Infine potrebbe debuttare una versione ibrida con 100-110 CV. Prezzi altamente competitivi, tali da minacciare la C3 crossover e la futura Fiat Panda. Per ora, però, non abbiamo conferme ufficiali relative a tale modello. Ci faceva piacere mostrarvi il render. Seguiteci per informazioni.